Procreate – come utilizzarlo per i tuoi disegni. Einstein painting

Bentornati,

oggi vi parlerò di Procreate e vi illustrerò il processo creativo relativo ad un disegno digitale che ho recentemente realizzato su commissione.

La cosa fantastica è che, come vedrete, grazie questa stupenda applicazione che è Procreate, sono stato in grado di realizzare il tutto utilizzando solamente l’iPad e l’Apple Pencil.

In questo articolo cercherò di illustrare brevemente ogni passaggio della creazione di questa illustrazione, in modo da mostrarvi quali risultati si possono raggiungere con tanta passione, voglia di sperimentare e creare.

 

"Il disegno permette di vedere le cose in modo più chiaro, sempre più chiaro, ancora più chiaro".

Procreate - cos'è e come ottenerlo

Prima di entrare nel vivo del processo creativo, parliamo un attimo di ProcreateProcreate è la più famosa e la migliore app per disegnare, dipingere e illustrare con il tuo iPad.

Hai capito bene. Questa app, sviluppata da Savage Interactive, ti consente di realizzare con facilità le tue opere, mettendoti a disposizione un set di strumenti davvero notevoli: tele, numerosi pennelli (dovrebbero essere 136), vari livelli – cosa sono i livelli? Eccotelo spiegato nei miei articoli sui livelli di Photoshop e su come muovere i primi passi con i livelli 😉 – ti consente, inoltre, di sfruttare l’engine Silica M, il motore grafico a 64-bit più potente per il disegno su iOS.

Direi niente male 🙂

Inoltre, Procreate si è di recente aggiudicato importanti premi: l’Apple Design Award e l’Apple Store Essential.

La versione di Procreate per iPhone, Procreate Pocket, è considerata come una delle migliori app del 2018. 

Quindi, se ancora avevi dubbi su questa fantastica app, puoi stare tranquillo: se ti piace disegnare, Procreate è un’app che devi per forza provare.

Come ottenere Procreate

Per ottenere Procreate sul tuo iPad o iPhone, ti basta andare sull’AppStore e scaricare l’ultima versione dell’app. 

Easy 🙂

P.S. La mia è divulgazione assolutamente gratuita, non vengo pagato per promuovere Procreate. 
Ma visto che è una applicazione in cui credo, diffondo volentieri il verbo 🙂

PSS se vuoi altre informazioni circa gli ultimi aggiornamenti di Procreate, ti consiglio di visitare questo sito: 01net.it

Procreate - come utilizzarlo per realizzare i tuoi disegni

Ma non perdiamoci troppo in chiacchiere e diamo inizio al lavoro!

Vediamo assieme i passaggi attraverso cui ho realizzato la mia versione del ritratto di Einstein.

I n questo modo, ti illustrerò come utilizzare Procreate per realizzare i tuoi disegni. 

1) Rough Sketch

E’ la fase iniziale, in cui stabiliamo le proporzioni del disegno e iniziamo a introdurre qualche linea guida per le varie features del volto.

(come vedete, ci sono molte forme geometriche, che aiutano nella realizzazione delle forme iniziali )

2) Lineart: 

Dopo il primo schizzo, possiamo cominciare ad aggiungere qualche maggiore dettaglio e a realizzare i tratti principali del disegno.

3) Lights and Shadows : 

A questo punto è importante definire luci ed ombre del disegno, quindi servendosi di bianco e nero tratteggiamo rozzamente le parti luminose e le parti scure.

4) Layering : 

Fatto questo, inizia il divertimento.

Si inizia piano piano a costruire il disegno utilizzando i vari livelli. Ecco un esempio.

5) Proportions check : 

Questo è un piccolo trucchetto, nonché un suggerimento che mi sento di darti. Controlla sempre le proporzioni.

Riflettere orizzontalmente la tela ci aiuta a controllare che le proporzioni del disegno siano corrette. A volte l’occhio inganna!

6) Layering…again..

Continuiamo il nostro lavoro su luci ombre e mezzi toni servendoci dei pennelli di procreate.

(mentre disegno continuo periodicamente a controllare le proporzioni specchiando il disegno. Vedi il punto sopra)

7) Final touches :

Concludo con i dettagli e le variazioni che più mi rappresentano stilisticamente.

Ed eccoci giunti al termine.

In questo articolo abbiamo visto cos’è Procreate, come ottenerlo e come utilizzarlo al meglio per realizzare fantastici disegni.

Come sempre, l’invito è quello di sbizarrirsi: appena finito di leggere, buttati sul tuo iPad e prova i suggerimenti che ti ho dato. Se ti va, puoi farmi vedere il tuo disegno, magari linkandolo nei commenti 😉

Cosa resta da dire? Alla prossima!

PS. Se non lo avete ancora fatto, passate a buttare un occhio al nostro ultimo articolo su come scattare fotografie molto belle utilizzando Lightroom CC!

Lascia un commento

Chiudi il menu